Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Paolo Cannavaro: “L’attacco del Napoli può dominare. Insigne? Io rinnovai a tre mesi dalla scadenza”

Paolo Cannavaro commenta l’inizio di stagione del Napoli

L’ex capitano del Napoli Paolo Cannavaro è stato intervistato da Kiss Kiss Napoli per commentare l’inizio di stagione della squadra di Spalletti:

NAPOLI –La squadra ha numeri importanti, ma sapevamo che avesse il potenziale per fare cose importanti. Negli ultimi anni, nei momenti decisivi, ha fatto qualche passo falso, speriamo mantenga le aspettative fino alla fine. La Juve è stata sempre più forte, quest’anno però c’è totale equilibrio tra le big. Gli azzurri sono gli unici che non hanno preso grossi nomi dal mercato, Spalletti si è affidato al gruppo che  già c’era. In più c’è Mertens che deve ancora rientrare in ritmo. L’attacco del Napoli può dominare la scena”.

RRHAMHANI –Quando segna un difensore è sempre bello, quello con la Fiorentina è frutto di uno schema ben riuscito. Amir è ben voluto nello spogliatoio, lo dimostra l’esultanza di tutto il gruppo.  Io segnavo poco ma alcuni sono indimenticabili, come la rovesciata alla Juve“.

SPALLETTI – “La sua storia parla chiaro, gli attaccanti con lui fanno sempre bene“.

INSIGNE –“Tutti ci auguriamo che rinnovi, i tempo non sempre sono corti, io firmai a tre mesi dalla scadenza. Il mio desiderio è che Lorenzo reti a Napoli, ma è un grande giocatore ed è normale che faccia gola ad altre squadre. Osimhen? Mi piace perché ha fame, ha voglia”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News