Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Spalletti: “Accettiamo il risultato ma potevamo fare di più. Bene la difesa, ma male in costruzione”

Spalletti

Le parole di Spalletti a fine gara

Ancora l’Hellas Verona ferma la corsa del Napoli, al Maradona finisce 1-1 con reti di Simeone e Di Lorenzo, nel finale espulsi Bessa e Kalinic. Nel post partita l’analisi si Spalletti a Dazn:

“Nel secondo tempo ci siamo allungati, disuniti, non siamo stati blocco squadra vicini nei reparti. Loro sono bravi, giocano uomo contro uomo e si esaltano negli spazi larghi. Dovevamo essere più bravi nel collettivo, però loro pressano altissimo e a volte non si può fare tutto quello che si prepara. Loro si allenano in spazi larghi a giocare uno contro uno, concedendo anche l’uomo contro uomo in difesa, per superarli bisognava fare passaggi veloci, riuscendo a superare la prima pressione con un passaggio e scatto. E’ una partita da preparare con la qualità, gestire palla per rispondere subito al pressing. Difesa? Hanno giocato bene, sono due atleti forti e attenti, bisognava avere più qualità nella costruzione iniziale, perché i primi passaggi vanno fatti con i due centrali. Io 13° uomo? Quello che conta nel calcio sono i calciatori, l’organizzazione societaria, la tifoseria come la nostra. Dispiace non aver vinto, va accettato il risultato. Potevamo fare di più, fare più falli nella metà campo avversaria per stoppare subito l’azione. Dobbiamo lavorare su questa tecnica di entrare subito duro col fisico, con le mani addosso. Non tutti possono farlo, dipende dai calciatori”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da News