Resta in contatto

Approfondimenti

Napoli, hai un girone intero per ritrovare il fattore Maradona

Stadio Maradona

Napoli, fondamentale ritrovare il fattore campo

Oggi il Napoli ha scoperto quale sarà il calendario di Serie A della prossima stagione. La Lega ha confermato l’asimmetria tra andata e ritorno, e tenuto conto degli impegni europei delle sette squadre. Alla fine, per gli azzurri, è venuto fuori un caso particolare: nel girone di andata tutti i big match, eccezion fatta per la Juve, saranno in trasferta. Alla terza si andrà in casa della Fiorentina, alla quinta della Lazio, alla settima del Milan, poi Roma, Atalanta e Inter, con i bianconeri invece ci sarà prima lo scontro al Maradona alla 18^, poi a Torino alla 31^. Per quanto riguarda il girone di ritorno, invece, si partirà subito con la Roma alla 20^, poi Lazio, Atalanta e Milan nel giro di quattro giornate, Fiorentina alla 34^ e Inter alla 36^.  Un fattore che può rivelarsi determinante, a condizione che si ritrovi il fattore campo. Quest’anno il Napoli ha avuto un rendimento migliore in trasferta con 43 punti frutto di 13 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte; a fronte dei 36 ottenuti in casa con 11 vittorie, 3 pareggi e addirittura 5 sconfitte.

La scorsa stagione il Maradona si è rivelato più un ostacolo che un vantaggio per la banda di Spalletti, che evidentemente non ha saputo reggere la pressione dei tifosi, accorsi spesso in massa per sostenere i propri beniamini. Contro Milan e Barcellona è stata lampante la difficoltà nella gestione emotiva, mentre con Empoli e Spezia la carica si è tramutata in impazienza ed imprecisione, che hanno portato due clamorosi quanto inaspettati KO.

L’anno prossimo gli azzurri avranno di fatto un intero girone per rodare il Maradona in vista dei big match del ritorno, l’importante sarà mantenere il ritmo avuto in trasferta nella stagione passata e migliorare in casa, solo così si potrà ritornare a sognare in grande.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da Approfondimenti