Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Marca: “Napoli autoritario contro la Salernitana. Sul caso Osimhen…”

osimhen

L’avvocato esperto di diritto sportivo entra nel dettaglio dell’acquisto dell’attaccante nigeriano

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto l’avvocato esperto di diritto sportivo Domenico La Marca.

SUL CASO OSIMHEN. “Parliamo di un’unica operazione da parte del Napoli che aveva suscitato l’interesse della procura federale. Osimhen ha palesemente superato il valore d’acquisto, oggi è probabilmente il giocatore della Serie A con il valore patrimoniale più alto. Bisogna precisare che l’operazione conclusa con il Lille è stata caratterizzata da un investimento economico reale ed importante da parte del Napoli, oltre allo scambio di alcuni giocatori. Pertanto, solo dinanzi ad importanti e decisivi fatti nuovi si potrebbe superare il principio del né bis né idem”.

SU SALERNITANA-NAPOLI. “Il Napoli ha offerto una prestazione autoritaria e da squadra matura contro un avversario che non poteva permettersi di offrire un’altra prova incolore dopo Bergamo. Soprattutto la prima rete di Di Lorenzo è il manifesto del calcio di Spalletti, un’azione corale conclusa magnificamente dal terzino destro che è certamente uno dei migliori interpreti a livello mondiale. Un’altra volta bisogna evidenziare la prova di Meret che, nell’unica occasione davvero pericolosa, si è reso protagonista di un intervento fenomenale. Personalmente oggi, insieme a Vicario, lo reputo il migliore portiere italiano del nostro campionato”.

SU NAPOLI-ROMA. “Mi aspetto una partita simile a quella disputata all’Olimpico con una Roma accorta e chiusa in difesa che non vorrà lasciare campo e profondità ad Osimhen e che cercherà di sfruttare qualche episodio soprattutto da palla inattiva. I giallorossi, nonostante non sempre abbiano offerto prove esaltanti, sono reduci da un buon momento di forma e possono contare su quel fattore imprevedibilità rappresentato da Dybala e su un Abraham totalmente rigenerato. Sarà un altro banco di prova importante per l’undici di Spalletti tenendo in considerazione i risultati altalenanti delle dirette rivali per la lotta per lo scudetto e che le partite contro Mourinho sono sempre state bloccate”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News