Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Manolas sui social: “Grazie Napoli”. Ma in un’intervista ricorda Roma-Barcellona

Manolas

Il saluto di Manolas ai tifosi del Napoli

Alcuni giorni fa il Napoli ha ufficializzato la cessione di Kostas Manolas all’Olympiakos dopo due stagioni e mezzo dal suo arrivo dalla Roma. L’operazione è stata molto criticata dai tifosi, soprattutto per le modalità, tanto da spingere il ds Giuntoli a fare chiarezza. Oggi il difensore ha postato un messaggio per salutare tifosi e società:

“Ciao Napoli! Ho trascorso 2 anni e mezzo intensi. Mi avete accolto a braccia aperte, dandomi forza ed entusiasmo ogni giorno, in ogni angolo della città. Non potrò mai dimenticare i bei momenti passati insieme. Ho sempre dato tutto, tra alti e bassi, lottando con i miei compagni per raggiungere i nostri obiettivi. Vi sosterrò anche da qui!
Grazie di tutto Napoli!”.

Il greco, poi, ha rilasciato una lunga intervista ai canali di “Super Bala live” parlando dei motivi della sua decisione:

OLYMPIAKOS – “Non è stata una scelta per soldi, volevo tornare qui ora che sto ancora bene fisicamente, non a 34-35 anni per chiudere la carriera. Non immaginavo che ci sarebbero state tutte queste persone ad accogliermi, ho un ottimo ricordo di questa squadra, è sempre rimasta nel mio cuore. Sono sempre stato in contatto col presidente. Sono pronto ad aiutare i ragazzi nello spogliatoio e far capire loro il valore della maglia”.

ITALIA – “Il ricordo più bello che ho dell’Italia è legato alla Roma, il gol al Barcellona è memorabile. A Napoli ho vinto una coppa”

ATALANTA – “E’ una delle squadre italiane più forti, giocano a tutto campo e un modo completamente diverso di giocare ma non per questo entreremo in campo già spacciati. Sono favoriti ma si gioca undici contro undici, vedremo chi passerà”.

 

ECCO IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kostasmanolas (@kostasmanolas44)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da News