Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Napoli, ritorno al futuro: la difesa a tre non funziona, contro il Verona riecco il 4-3-3

Il tentativo difesa a tre non convince: domani contro l'Hellas Verona il Napoli torna a quattro

Mazzarri
Mazzarri

Non solo 4-3-3, è vero. Mazzarri s’è cimentato anche in altre prove. Un’escalation: tre o cinque, catenaccio e contropiede, benissimo con la Fiorentina anche in fase realizzativa (un tris), bene con l’Inter e molto bene contro Sarri in fase difensiva. Ma poi, beh, il deserto dei gol: neanche uno. E ancora: un tiro di Kvaratskhelia nello specchio di Sommer in finale di coppa e nemmeno un’ombra in quello di Provedel sei giorni fa all’Olimpico. 

Il gruppo è abituato a giocare, a filare trame e occasioni, e così una volta conclusa l’emergenza è seriamente ipotizzabile la nuova virata. Il ritorno al futuro: perché il Napoli, per filosofia e fisionomia, talenti e uomini, non è squadra costruita per nascondersi; piuttosto per aggredire. E i numeri collezionati finora con Walter Mazzarri – 8 partite senza gol su 14 – sono di certo giustificati dai problemi (variegati) ma vanno anche affrontati e risolti tirando fuori soluzioni tecniche e tattiche. Torna il 4-3-3. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Kvicha Kvaratskhelia e il gesto che non è piaciuto ad Aurelio De Laurentiis e Francesco Calzona...
La dura analisi del Corriere del Mezzogiorno sugli atteggiamenti di Aurelio De Laurentiis...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli