Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dionigi: “Gimenez al posto di Osimnhen. E Italiano in panchina”

L'ex attaccante suggerisce due nomi qualora il club volesse cambiare qualcosa

calzona

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto l’ex attaccante Davide Dionigi.

DIONIGI SULLA SITUAZIONE DEL NAPOLI. “E’ una situazione molto particolare, me è una bugia quelle secondo cui le soste possono servire agli allenatori. Quando non hai i nazionali, fai fatica a lavorare al meglio con la squadra, al massimo si può lavorare con chi non sta bene. Ma, nonostante ci si possa affidare ad uno staff di fiducia, è la presenza dell’allenatore a garantire il massimo impegno di un collettivo”.

SUL MANCATO SPOSTAMENTO. “Il punto di vista di De Laurentiis lo capisco, ma sapeva anche prima a cosa sarebbe andato incontro ingaggiando un allenatore impegnato con una nazionale. Fa parte del gioco delle parti, ma dipende da quando ti capita la sosta: per una squadra in salute, può essere l’occasione di staccare la spina; per una squadra in difficoltà, invece, può essere positivo”.

SUL POST OSIMHNEN. Andrei su Gimenez. È il giocatore che racchiude quelle caratteristiche ideali al nostro calcio. È molto forte, ha una fisicità importante. Prenderei lui, poi, naturalmente, dipenderà sempre dal mercato e dalle sue possibilità”.

DIONIGI SU ITALIANO. “Mi piace molto, è fra i migliori tra i nuovi. A Napoli, se non dovesse essere confermato Calzona, potrebbe determinare la nascita di un nuovo progetto. Gli azzurri hanno bisogno di cambiare. Dopo uno scudetto non ci si aspettava questo trend e con Italiano potrebbe essere l’inizio di un nuovo corso”

SU OSIMHEN. “C’è stato qualche screzio. Da fuori è difficile giudicare, ma è chiaro che Osimhen è un calciatore chiave e, quando viene a mancare, tutta la squadra ne risente. Mazzarri non l’ha mai avuto ma, al suo rientro, ha dimostrato di essere un trascinatore”

 

Subscribe
Notificami
guest

31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A 90 minuti dal termina il Napoli può ancora sperare in un posto per l'Europa...
Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia è l'uomo da cui il Napoli vuol far partire la sua ricostruzione...
rudi garcia

Lo scrittore e giornalista Angelo Forgione, sui suoi profili social, è tornato su Rudi Garcia...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli