Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network

PAGELLE – Napoli-Atalanta 2-3: non bastano Zielu e Ciro. Malcuit dr. Jekyll e mr Hyde

Le pagelle di Napoli-Atalanta: Rrahmani lotta, Ounas bene

OSPINA 6 – Compie un miracolo su Toloi, incolpevole sui tiri da fuori. Su Demiral poteva fare di più.

DI LORENZO 6 – Chiamato a fare un ruolo inedito, lavora bene in coppia con Rrahmani per fermare Zapata. Copre anche i buchi di Malcuit.

RRHAMANI 6,5 – Lotta con Zapata per tutta la partita, perde un solo duello: quello che porta all’1-0. In assenza di Koulibaly comanda alla grande il reparto.

JUAN JESUS 5,5 – Torna a fare il braccetto sinistro di una difesa a tre, dialoga molto con Mario Rui e Rrahmani. Si fa superare troppo facilmente da Ilicic nell’azione del 2-3.

MALCUIT 6,5 – Dr jekyll e mr Hyde l’esterno francese: micidiale in fase offensiva, in difficoltà in quella difensiva. Inventa dal nulla l’assist per Mertens, sfiora il gol in più occasioni ma costringe Di Lorenzo agli straordinari.

LOBOTKA 6 – Meno bene rispetto alla gara con la Lazio, soffre il pressing atalantino e non riesce a far girare bene la palla.

ZIELINSKI 7 – Il centrocampista polacco si carica nuovamente la squadra sulla spalle e realizza un gol importantissimo, rabbioso. In mezzo al campo riesce a spezzare sempre la pressione avversaria con una giocata, prova ad inventare per i compagni ma non sempre viene capito.

MARIO RUI 6 – Alza di qualche metro la linea d’azione, tiene bene Zappacosta nel primo tempo e riesce a spingere con continuità.

LOZANO 6,5 – Il Chucky sembra essere a suo agio in questa posizione più centrale, attacca facilmente la profondità e mette in difficoltà la retroguardia nerazzurra.

MERTENS 7 – Ciro realizza il gol dell’illusione, il suo 2-1 dà tanta speranza ai tifosi che però non porta punti. Con la fascia al braccio sente maggiormente la pressione e la responsabilità, lui risponde con una prestazione importante e il quarto gol consecutivo.

ELMAS 5,5 – Poco incisivo il macedone, non cerca mai la giocata personale e spesso sbaglia la scelta.

DEMME 6 – Entra con lo spirito giusto, aggressivo sulle palle vaganti. Un bel rientro per il tedesco

OUNAS 6,5 – Il suo ingresso in campo scatena il panico in casa Atalanta. Svaria per tutto il campo e salta tutto ciò che gli si presenta d’avanti, deve migliorare nell’ultimo passaggio.

PETAGNA 4,5 – L’ex di giornata entra male in campo, sbaglia stop, sponde, controlli e movimenti. All’ultimo minuto gli capita una palla d’oro per il pareggio ma la spara fuori.

POLITANO 6 – Domenichini lo inserisce solo all’85’, forse non ancora al meglio, ma lui risponde con un paio di scatti e dribbling importanti. La sensazione è quella che potesse entrare prima.

DOMENICHINI 5,5 – Il vice di Spalletti prova a cambiare qualcosa dopo il gol del pareggio inserendo la freschezza di Ounas e i centimetri di Petagna. Come col Sassuolo, l’uscita di Mertens porta un crollo a livello di testa. Un leader come il belga in campo riesce a suonare al carica ai suoi. Troppo tardivo l’ingresso di Politano.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle di SiamoilNapoli.it al termine di Napoli-Barcellona. Dicci la tua nei commenti!...
Le pagelle dei calciatori del Napoli al termine del match pareggiato contro il Genoa....

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli