Resta in contatto

News

Sarri punge ADL: “Provo gratitudine, ma lavorarci insieme non è semplice”

Le parole dell’ex tecnico azzurro

“L’ultimo Napoli, quello dell’ultimo anno intendo. Giocava il calcio che avevo in mente, un calcio di coinvolgimento totale”. Maurizio Sarri risponde così al Corriere dello Sport alla domanda sulla squadra che in carriera aveva espresso alla perfezione la sua idea di calcio.

L’attuale tecnico della Lazio ha poi parlato anche di Aurelio De Laurentiis. “Cosa mi è rimasto nei confronti del presidente? Una forma di affetto e gratitudine, mi ha concesso l’opportunità di misurarmi con il grande calcio ed era quello che volevo provare. Poi, certo, lavorarci insieme non è semplice”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da News