Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

De Laurentiis: “Caso Juventus? Ci penseranno i magistrati, il calcio è malato dall’alto! Hamsik? Ce ne fossero come lui”

De Laurentiis

De Laurentiis: “Caso Juventus? Ci penseranno i magistrati, il calcio è malato dall’alto! Hamsik? Ce ne fossero come lui”

Intercettato dai colleghi giornalisti a margine della presentazione del Codice di Giustizia Sportiva FIGC, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha commentato gli ultimi avvenimenti del calcio italiano e mondiale.

Ecco le sue parole principali: “Il Governo è sempre stato assente, siamo ancora tutti schiavi di una situazione poco piacevole. Lo Stato sa che il calcio è la panacea per far stare tutti calmi ma lo ignora perché altrimenti dovrebbe fare in modo che le Leggi sulla modernizzazione si avverassero in cinque minuti.

Caso Juventus? Non ne parlo, ci penseranno i magistrati, non è mio compito. Calciopoli? Non sta a me stabilirlo. Ho già detto che il calcio è malato dall’alto, non si vuole capire che non ci sono sufficienti risorse per andare avanti come si va avanti adesso.

Hamsik? Una colonna, rappresenta la mia storia napoletana, lui è stato un capitano esemplare e una persona formidabile. Ce ne fossero come lui. Super League? Andate su Netflix e guardate le quattro puntate sulla FIFA. Troverete le risposte alle vostre domande”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News