Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network

Damiani: “Kvaratskhelia deve tornare a essere concreto”

Il doppio ex analizza la sfida tra Milan e Napoli in programma domenica sarà e quella tra le due stelle, Leao e il georgiano

Kvaratskhelia

Tra i doppi ex di Milan-Napoli in programma domenica sera allo Stadio San Siro (calcio d’inizio alle 20.45), c’è Oscar Damiani, ora apprezzato procuratore, ma un tempo ala di talento come due dei protagonisti annunciato della super sfida del prossimo turno di campionato Rafa Leao e Khvicha Kvaratskhelia.

Milan-Napoli è anche Leao contro Kvaratskhelia

“Leao è un giocatore da 15-20 all’anno, con grandi potenzialità che non riesce a mettere in campo con continuità. Fa grandi giocate e poi si perde in un bicchiere d’acqua. Ha margini di miglioramento per diventare sempre più decisivo. In sostanza sia meno “gigione” e più concreto, lo dico con simpatia – ha detto alla Gazzetta dello Sport -. Kvaratskhelia è un giocatore potenzialmente determinante che ha le qualità per finalizzare o mettere un compagno nelle condizioni di farlo. Oggi si perde in dribbling inutili, in giocate fini a se stesse. Deve tornare a essere più concreto. Non ha ancora raggiunto una maturità tale per essere sempre decisivo ma potrà diventarlo perché è molto forte. Con Spalletti ha reso al massimo, come tutti i calciatori del Napoli, ma se gli azzurri cresceranno, lo farà anche lui. Alla fine è sempre il collettivo che conta, il singolo ne risolve una e poi magari ne sbaglia quattro”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il procuratore del talento georgiano del Napoli: "A maggio la situazione sarà più chiara"...
Una condizione posta da De Laurentiis avrebbe fatto saltare l'operazione. Adesso in cima alla lista...
Il Mattino: "Non ci si può reggere sugli errori altrui sfruttati da Osimhen, se poi...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli