Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Finalmente Anguissa: quando è in forma diventa cruciale per il Napoli

Finalmente Anguissa: prestazioni così servono tantissimo al Napoli, che ha bisogno di ritrovare il suo centrocampista per risalire la china

Anguissa
Anguissa

Dopo un periodo difficile contrassegnato da prestazioni sotto le aspettative, Zambo Anguissa ha finalmente mostrato segni di miglioramento nella recente partita contro la Roma, suggerendo un ritorno alla forma che il Napoli tanto necessita.

La partita di Anguissa contro la Roma e i dati statistici

Nonostante la sua prestazione non sia stata rivoluzionaria rispetto agli anni passati, il contributo di Anguissa nel match è stato decisamente positivo, segnando un netto distacco dalle sue precedenti uscite meno impressionanti. Ecco un’analisi dettagliata della sua performance in cifre:

  • Tempo in campo: Anguissa ha giocato tutti i 96 minuti della partita.
  • Contributo difensivo: Ha ricevuto un’ammonizione, ma ha contribuito significativamente con 5 palloni recuperati.
  • Efficienza nei passaggi: Ha completato 29 passaggi con un’efficacia dell’83%, classificandosi quinto per passaggi riusciti nella trequarti del campo con 10 realizzazioni.
  • Contributi offensivi: Ha tentato 2 tiri, piazzandosi quarto nella squadra per tiri totali, e ha eseguito un dribbling.
  • Movimento senza palla: Il centrocampista è stato tra i più attivi in campo, percorrendo 10.415 km, e ha mostrato una notevole velocità media di 11.06 km/h, la più alta tra i suoi compagni di squadra, e una velocità in sprint di 31.52 km/h.

Il dato forse più interessante è il suo “indice di verticalità” di 3.13, il secondo più alto del Napoli, che indica la sua capacità di spingere il gioco verso l’avanti e creare spazi. Inoltre, ha subito un elevato livello di pressione (54,99%), dimostrando la sua capacità di mantenere la calma e l’efficacia sotto stress.

Questi numeri dimostrano che un Anguissa in forma è cruciale per il Napoli, non solo per la solidità in mezzo al campo, ma anche per offrire una base da cui i giocatori più offensivi possono operare con maggiore libertà. La sua capacità di recuperare palloni e di contribuire sia in fase difensiva che offensiva è essenziale per l’equilibrio della squadra.

In conclusione, se Anguissa può mantenere questo livello di prestazioni, sarà un elemento chiave per il Napoli nella ricerca di una maggiore consistenza e successo nel corso del finale di stagione. Questa partita potrebbe quindi rappresentare un punto di svolta per il giocatore camerunese, il cui contributo sarà determinante nelle prossime sfide del club partenopeo.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

italiano
La curiosissima statistica di Italiano contro il Napoli. Il tecnico della Fiorentina protagonista indiretto di...
Kvaratskhelia
La magia di ieri non deve ingannare sul momento di Kvaratkshelia. Il georgiano è troppo...
Napoli
Rallegriamoci: siamo a poco dalla fine dello strazio. Una sola settimana e poi questa tremenda...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli