Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Geolier: “Ho fiducia nella squadra. Faccio rap con Gollini”

Il rapper: "Mazzarri conosce bene l'ambiente. Non sono molto scaramantico ma non chiedetemi un pronostico sulla gara col Milan"

Tra i protagonisti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, che si è conclusa la notte scorsa, c’è stato sicuramente Geolier, giovane rapper napoletano, legatissimo alla città e alla squadra: “Penso che il 2023 sia stato un anno strepitoso e quindi, dopo un’annata come quella, tutti hanno delle aspettative sempre altissime. Quello che però a volte dimentichiamo è che, quando si dà il massimo, ci può stare anche di avere, dopo, un po’ di stanchezza. Comunque io credo molto nella squadra e adesso deve essere solo ricompattata. Anche mentalmente“.

Il Napoli visto con gli occhi di Geolier

Alla Gazzetta dello Sport, Geolier, ha raccontato come vede il Napoli di oggi: “Penso che Mazzarri conosca bene il Napoli, la società e la piazza: conoscere così tanto l’ambiente lo aiuterà a legare ancora di più con il gruppo e a farlo rendere al meglio. Sono molto fiducioso. Ho dei cari amici all’interno della squadra. Con Gollini andiamo in studio a fare freestyle e devo dire che è forte. Con Di Lorenzo ci sentiamo e ci vediamo spesso. Ma anche con gli altri ho un bellissimo rapporto d’amicizia. Il suo pronostico di Milan-Napoli? Non sono molto scaramantico, ma a questa domanda nessuno può chiedermi di rispondere… Tifo Napoli e vi basti così”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex portiere: "Gli azzurri hanno fatto vedere molti passi in avanti. Il primo tempo è...

Le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi, lunedì 4 marzo 2024.

...
Calzona
Le parole del tecnico partenopeo nel post partita di Napoli-Juve...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli