Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fedele a gamba tesa: “Pareggio inutile, non vedo progressi…”

Dura critica del direttore sportivo, nei confronti del Napoli di Calzona

Napoli
Napoli

Enrico Fedele, dirigente sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel corso di Marte Sport Live. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

LA SQUADRA. “Il Napoli domenica aveva l’obbligo di vincere perché il pareggio non serviva. Ha vinto con la Juve immeritatamente e poi ha steccato le altre partite. Io non vedo progressi in questa squadra che ha sempre gli stessi difetti: non ha copertura difensiva soprattutto sugli esterni. Dal punto di vista fisico e atletico si, il Napoli è cresciuto”.

GLI ARBITRI. “L’argomento arbitri non mi appassiona. Noi giustifichiamo un risultato negativo o positivo o con i discorsi sugli arbitri o perché Lindstrom si è mangiato il gol di testa e non vediamo tutto quello che non è stato fatto dagli avversari o per imprecisione o per bravura. Come è capitato con Meret, che ha salvato 3-4 palle gol e due le ha salvate Jesus. Una, soprattutto, nel primo tempo con una grande chiusura su Lautaro. Il calcio è fatto anche di azioni pericolose e tiri in porta. E il Napoli non ha tirato”.

LA CRITICA. “Senza Osimhen il Napoli è inconsistente. Per me è difficile che il Napoli arrivi al 5° posto se nulla cambia. E sono certo che Calzona non sarà riconfermato anche perché è molto ostinato nei cambi, legge poco la partita. E secondo me il Napoli sta già scegliendo l’allenatore per l’anno prossimo”.

L’EPISODIO. “Sul discorso razzismo e le dichiarazioni di Acerbi, se fosse tutto vero il calciatore non meriterebbe solo l’esclusione dalla Nazionale ma anche una lunga squalifica. Se certe cose le dici quasi in automatico vuol dire che nel subconscio le hai pensate. Diventa inutile qualsiasi tentativo di fuga”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A 90 minuti dal termina il Napoli può ancora sperare in un posto per l'Europa...
Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia è l'uomo da cui il Napoli vuol far partire la sua ricostruzione...
Gasperini
L'allenatore potrebbe lasciare l'Atalanta per sposare il progetto azzurro, la dirigenza partenopea lo sa e...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli