Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Di Lorenzo e quel gesto emblematico dopo Empoli-Napoli

Il Napoli e i napoletani sono in crisi, come un rapporto d’amore squarciato da un tradimento

di lorenzo

L’immagine di capitan Di Lorenzo che lascia il settore ospiti dopo il faccia a faccia con gli ultrà e ritorna verso gli spogliatoi sfilandosi la fascia al braccio, potrebbe essere lo scatto iconico della stagione del grande disastro.

Il Napoli e i napoletani sono in crisi, come un rapporto d’amore squarciato da un tradimento. Sì, perché d’amore si tratta: quello per la maglia, per i colori della città, quel senso di appartenenza che adesso i tifosi non vedono più negli occhi e nelle prestazioni dei loro beniamini. Del resto, uno dei cori simbolo dell’era De Laurentiis racconta bene cosa significa il Napoli per la sua gente: «Un giorno all’improvviso, mi innamorai di te…». E oggi Napoli contesta, ferita come mai prima da quando il club è gestito dalla famiglia De Laurentiis. La gioia per lo scudetto atteso trentatré lunghissimi anni è già volata via, ora regna l’insoddisfazione di un progetto che poteva segnare un’epoca e che, invece, un anno dopo non c’è più. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi...
Potrebbe essere il centravanti del Girona il post Osimhen. Valutazione intorno ai 30 milioni di...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli