Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Napoli ha un rendimento drammatico nei primi 15 minuti

Il Napoli ha un rendimento drammatico nei primi 15 minuti: tenendo conto solo del primo quarto d'ora sarebbe a un passo dalla B

Napoli

Nel calcio moderno, i primi minuti di una partita sono spesso considerati cruciali per stabilire il tono del gioco e indirizzare l’incontro verso un esito favorevole. Questo aspetto è stato sottolineato numerose volte dagli esperti e confermato dalle dichiarazioni in conferenza stampa del mister Calzona, che ha evidenziato come il Napoli stia affrontando notevoli difficoltà proprio in questa fase cruciale della partita.

Rendimento più che preoccupante

La squadra partenopea, infatti, mostra un rendimento particolarmente preoccupante nei primi 15 minuti di gioco, situandosi come la quarta peggiore formazione di Serie A in questo specifico intervallo. I numeri parlano chiaro: se si considerassero soltanto i risultati maturati in questo periodo del match, il Napoli avrebbe accumulato una vittoria, 28 pareggi e quattro sconfitte. Un bilancio drammatico che pone in luce le difficoltà iniziali nel segnare e nel mantenere la porta inviolata.

Con un solo gol fatto e quattro subiti in questi cruciali primi minuti, il Napoli si troverebbe al 17° posto in classifica, con soli 31 punti, se questa tendenza fosse stata costante per l’intera durata della stagione. Questo elemento è emblematico e riflette una delle sfide più grandi che la squadra deve affrontare: la capacità di entrare in campo con la giusta concentrazione e aggressività.

La difficoltà di sbloccare il punteggio nei primi quarti d’ora non solo complica i piani tattici prefissati, ma mette anche la squadra in una posizione di svantaggio psicologico, costringendola a rincorrere il risultato. In un campionato competitivo come la Serie A, ogni minuto è prezioso e può determinare la riuscita o il fallimento di una stagione.

Questi dati non solo forniscono un’analisi quantitativa della situazione, ma sollevano anche questioni più ampie riguardo la preparazione e l’approccio mentale della squadra prima del fischio d’inizio. È essenziale che il Napoli riesca a trovare una soluzione per migliorare l’impatto nei primi momenti della partita, per poter aspirare a posizioni di classifica più ambiziose.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

italiano
La curiosissima statistica di Italiano contro il Napoli. Il tecnico della Fiorentina protagonista indiretto di...
Kvaratskhelia
La magia di ieri non deve ingannare sul momento di Kvaratkshelia. Il georgiano è troppo...
Napoli
Rallegriamoci: siamo a poco dalla fine dello strazio. Una sola settimana e poi questa tremenda...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli