Resta in contatto

News

Osimhen: “Scudetto? Più delusi dei tifosi, lotteremo pure l’anno prossimo. Spero di lavorare ancora con Spalletti”

Osimhen

Osimhen: “Scudetto? Siamo più delusi dei tifosi ma lotteremo anche l’anno prossimo. Spero di lavorare ancora tanti anni con Spalletti”

Intervistato da Radio Kiss Kiss, il centravanti del Napoli Victor Osimhen ha parlato del club, di Insigne e delle partite finali del campionato.

Ecco le sue parole principali: “Aver raggiunto la Champions League è un grande traguardo ma c’è anche delusione per la stagione. Siamo più delusi dei tifosi ma voglio dir loro di stare tranquilli perché il prossimo anno lotteremo ancora per lo Scudetto. Sapevamo di poterlo vincere quest’anno ed è stata una grande amarezza.

Mertens per me è un mentore, mi dà sempre consigli. Sono fortunato a giocare con lui così come anche con giocatori come Politano o Zielinski.

Insigne? Ragazzo splendido, sono riuscito a frequentarlo anche fuori dal campo. Per lui è stato difficile decidere di lasciare Napoli, è un professionista esemplare.

Spalletti è stato molto importante per me, mi ha aiutato tanto sotto tutti i punti di vista. Spero di lavorare con lui ancora tanti anni. Infortunio? Continuo a tenere la maschera ma potrei farne a meno. Sono pronto per dare il meglio in vista delle ultime gare”.

LEGGI ANCHE – Osimhen, l’amico giornalista: “L’anno prossimo giocherà altrove, con l’offerta giusta De Laurentiis lo venderà”

LEGGI ANCHE – Napoli, il report dell’allenamento di oggi: un titolarissimo torna in gruppo

LEGGI ANCHE – Napoli-Genoa, arbitra Fabbri: designazione completa e precedenti

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News