Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

I migliori marcatori del Napoli in un singolo campionato

I migliori marcatori del Napoli in un singolo campionato. Ecco la lista dei migliori cannonieri degli azzurri in una singola annata di torneo

Higuain
Higuain

Il calcio è uno sport che vive di momenti indimenticabili e di record che passano alla storia. Tra questi, spiccano le imprese dei singoli giocatori, in particolare quelle dei bomber, capaci di lasciare un’impronta indelebile nei cuori dei tifosi. Il Napoli ha avuto nel corso degli anni alcuni attaccanti che hanno realizzato stagioni straordinarie, diventando i migliori marcatori nella storia del club in un singolo campionato.

Divisione Nazionale: Attila Sallustro (1928-1929)

Attila Sallustro, noto anche come “Il Veltro”, è stato uno dei primi grandi idoli del calcio napoletano. Nella stagione 1928-1929, Sallustro si è consacrato come capocannoniere del Napoli in Divisione Nazionale, segnando 22 reti. Questa prestazione non solo ha stabilito un record per il club a quel tempo, ma ha anche dimostrato le straordinarie capacità offensive di Sallustro, che è rimasto una figura leggendaria nella storia del Napoli.

Serie C1: Emanuele Calaiò (2005-2006)

Emanuele Calaiò è un altro nome che ha lasciato un segno nella storia del Napoli, specialmente durante la stagione 2005-2006 in Serie C1. Con 18 reti, Calaiò ha aiutato il Napoli a conquistare la promozione, dimostrando una notevole capacità di trovare la via del gol nei momenti cruciali. La sua performance in quella stagione è stata fondamentale per il ritorno del club nelle categorie superiori del calcio italiano.

Serie B: Stefan Schwoch (1999-2000)

Stefan Schwoch è un caso particolare nel panorama calcistico napoletano. Nella stagione 1999-2000, l’attaccante ha realizzato 22 reti in Serie B, eguagliando il record di Sallustro per il maggior numero di gol in una singola stagione per il Napoli, ma in un diverso livello di competizione. Questo risultato non solo ha rafforzato il legame di Schwoch con i tifosi, ma ha anche sottolineato la sua importanza strategica per la squadra in quel periodo.

Serie A: Gonzalo Higuaín (2015-2016)

Gonzalo Higuaín ha scritto una delle pagine più brillanti della storia recente del Napoli. Nella stagione 2015-2016, l’attaccante argentino ha stabilito un nuovo record assoluto per il Napoli e per la Serie A, segnando 36 reti. Questa straordinaria cifra non solo ha consolidato il suo posto tra i grandi del calcio mondiale, ma ha anche lasciato un’impronta indelebile nella storia del campionato italiano, mostrando una capacità goleadora quasi senza precedenti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

italiano
La curiosissima statistica di Italiano contro il Napoli. Il tecnico della Fiorentina protagonista indiretto di...
Kvaratskhelia
La magia di ieri non deve ingannare sul momento di Kvaratkshelia. Il georgiano è troppo...
Napoli
Rallegriamoci: siamo a poco dalla fine dello strazio. Una sola settimana e poi questa tremenda...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli