Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network

Razzismo, che svolta: i colpevoli potrebbero non entrare mai più allo stadio!

Koulibaly

Pugno duro della Lega Serie A contro il razzismo

Ieri sono stati i club, finalmente uniti in questa battaglia, a prendere una posizione netta sul tema del razzismo. Una linea comune che escluderà i tifosi razzisti da qualsiasi evento e da qualsiasi stadio d’Italia. Una strategia messa a punto nella lunga riunione di ieri, quasi sei ore di discussione tra il tema razzismo e gli altri punti all’ordine del giorno: assente solo la Salernitana, presenti le altre diciannove squadre.

Una decisione che vieterà l’ingresso ai tifosi razzisti in tutti gli impianti: se oggi è proibito loro di tornare nello stadio in cui è stato commesso il fatto. Presto le restrizioni potranno essere estese in maniera drastica, e ai razzisti potrà essere negato di assistere a tutte le partite dal vivo. In ogni stadio i razzisti avranno porte chiuse. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Kvicha Kvaratskhelia e il gesto che non è piaciuto ad Aurelio De Laurentiis e Francesco Calzona...
La dura analisi del Corriere del Mezzogiorno sugli atteggiamenti di Aurelio De Laurentiis...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli