Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sudakov: duello Napoli-Juve per il talento ucraino dello Skakhtar

Il club ucraino ha già rifiutato l'offerta di ADL di 40 milioni di euro a gennaio. Ma in estate il trequartista partirà

Sudakov
Sudakov

Georgiy Sudakov, il 21enne talento del calcio ucraino, si trova al centro dell’attenzione non solo per le sue prestazioni in campo, ma anche per il fervore che sta generando nel calciomercato. Trequartista che maneggia con maestria sia il pallone che le dinamiche di mercato, Sudakov è descritto come un artista raro del calcio, capace di creare gioco e opportunità tanto sul campo, quanto fuori.

Impegnato con la nazionale ucraina nella semifinale dei playoff per l’Europeo contro la Bosnia-Erzegovina, Sudakov non perde di vista il dibattito sul suo futuro professionale. Dopo la cessione record di Mudryk al Chelsea, lo Shakhtar Donetsk punta a fare cassa con la sua cessione in estate. Alla finestra ci sono Napoli e Juventus. Il Napoli, in particolare, aveva già messo sul tavolo 40 milioni di euro a gennaio, mentre la Juve ha avanzato una proposta non quantificata.

Il Napoli ha offerto 40 milioni per me – ha confessato Sudakov e anche la Juve ha fatto una proposta ufficiale. Galatasaray, Manchester City e Barcellona? Non so di trattative con loro. So però che ci sono state le proposte ufficiali di Juventus e Napoli: lo Shakhtar ha rifiutato 40 milioni dal Napoli, lo ha detto Sergei Anatolyevich Palkin”. L’ad. “Certo, all’inizio ero un po’ turbato, ma poi ho compreso le ragioni del club: non ho ancora dato tutto e vuole ovviamente ricavare di più dalla mia cessione”. La valutazione attuale di base – trattatabile – supera i 50 milioni.E così ho accettato di rinnovare fino all’inverno 2028 prolungando di altri 6 mesi, perché il mio contratto era fino all’estate, con un ingaggio superiore e condizioni molto convenienti: alcuni hanno detto che lo Shakhtar mi ha lanciato un osso, ma non è così. Parlano in maniera inappropriata. Comunque, Palkin ha detto che magari tra 6 mesi o un anno andrò in Europa: io mi fido di lui e del presidente”.  

“Da quando è iniziata questa storia, ho anche cominciato a guardare le partite: il modo di giocare conta al 100% nella scelta del mio futuro. Ho visto la Juventus e fa solo 3-5-2, uno schema non molto standard per me. Ma per arrivare a certi livelli non è possibile che giochi solo nel 4-3-3 e nel 4-4-2. Devi essere un calciatore creativo, versatile, adattabile. Devi studiare ogni giorno”.

Come riportato dal Corriere dello Sport, “la storia sta nei termini in cui l’ha raccontata Sudakov: il Napoli è il club che s’è mosso in maniera più concreta, a gennaio. Sicuramente anche quello con la maggiore disponibilità economica, il vero asso nella manica (e in banca) per convincere lo Shakhtar e battere la concorrenza della Juventus e di Giuntoli. Che Sudakov lo aveva cominciato a seguire sin da quando era a Castel Volturno, ci mancherebbe, ma che in questa prima fase alla Juve è concentrato a risolvere problemi di mercato coniugandoli inevitabilmente con quelli di budget e bilancio. E così, beh, il club azzurro continua a tessere la tela, un po’ nell’ombra e un po’ sotto le luci dei riflettori che ha acceso lo stesso Georgiy. La stellina che fa gli assist di mercato e aspetta l’estate italiana”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

italiano
La curiosissima statistica di Italiano contro il Napoli. Il tecnico della Fiorentina protagonista indiretto di...
Kvaratskhelia
La magia di ieri non deve ingannare sul momento di Kvaratkshelia. Il georgiano è troppo...
Napoli
Rallegriamoci: siamo a poco dalla fine dello strazio. Una sola settimana e poi questa tremenda...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli