Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Napoli continua ad avere un enorme problema con i gol fuori area

Il Napoli continua ad avere un enorme problema con il gol fuori area e le due segnature contro il Monza non lo risolvono

Napoli

La capacità realizzativa del Napoli in questa stagione di Serie A offre spunti interessanti per analizzare l’approccio offensivo e le aree di miglioramento del club nella fase d’attacco. Il Napoli ha dimostrato di essere una forza notevole in questi anni. Ma in questa stagione le reti in Serie A non sono esageratamente alte. Con un totale di 48 gol infatti, il club si pone solo al quinto posto tra gli attacchi migliori del campionato. Questo dato, di per sé già significativo, diventa ancora più interessante quando si analizza la distribuzione geografica di queste realizzazioni.

Dove nascono i gol del Napoli

La stragrande maggioranza dei gol degli azzurri, 32 per l’esattezza, sono stati messi a segno all’interno dell’area di rigore. Questo suggerisce un approccio tattico incentrato su giocate ravvicinate e sull’efficacia nelle situazioni di gioco dentro l’area. Ulteriormente, 9 gol sono arrivati all’interno dell’area piccola. Una zona notoriamente difficile per segnare a causa della congestione e della vicinanza del portiere. Questi numeri indicano un’efficace penetrazione nell’area avversaria e un’ottima finalizzazione da distanze ravvicinate.

Il gap nelle realizzazioni da fuori area

D’altra parte, un aspetto che emerge come potenziale debolezza è la capacità di segnare da fuori area. Nonostante un episodio notevole nella recente partita contro la Lazio, dove il Napoli ha segnato due gol da fuori area per la prima volta dal 2022, il numero complessivo di reti segnate da questa distanza rimane basso, con soli 6 gol registrati. Questo aspetto sottolinea un’area di miglioramento per il club, che potrebbe beneficiare di una maggiore varietà nel suo repertorio offensivo. Anche perché sono ormai un paio di anni che il Napoli pecca nelle reti da fuori. L’anno scorso, infatti, nonostante lo strapotere offensivo e la vittoria dello Scudetto, furono solo 2 i gol segnati fuori area.

Il profilo offensivo del Napoli in questa stagione di Serie A dimostra un mix di efficacia nelle aree vicine alla porta e una certa carenza nelle conclusioni da lontano. Per una squadra con ambizioni elevate, diversificare le modalità di attacco e sviluppare la capacità di minacciare la porta anche da fuori area potrebbe rappresentare un significativo passo avanti. Migliorare in questo aspetto potrebbe non solo aumentare il potenziale realizzativo del Napoli, ma anche rendere la squadra più imprevedibile e difficile da contrastare per le difese avversarie.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

italiano
La curiosissima statistica di Italiano contro il Napoli. Il tecnico della Fiorentina protagonista indiretto di...
Kvaratskhelia
La magia di ieri non deve ingannare sul momento di Kvaratkshelia. Il georgiano è troppo...
Napoli
Rallegriamoci: siamo a poco dalla fine dello strazio. Una sola settimana e poi questa tremenda...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Altre notizie

Siamo il Napoli