Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Juan Jesus per Lozano dimostra che Spalletti pensa solo al Napoli

Il cambio di Spalletti è più che corretto: la priorità è la squadra

Il Napoli vince contro il Torino grazie al colpo di testa di Osimhen e allunga la striscia di vittorie consecutive a quota 8. Quella di ieri è stata una vittoria sofferta: l’errore dal dischetto di Insigne, il gol annullato a Di Lorenzo e il miracolo di Ospina in altri tempi si sarebbero trasformati in un’occasione sciupata, invece non è stato così. Nel terzo tempo del nigeriano, su quella palla vagante, c’era tutta la rabbia e la fame che Spalletti ha portato in estate alla squadra. Il tecnico, poi, ha dato un ulteriore dimostrazione della sua piena concentrazione nel progetto Napoli: il cambio Juan Jesus per Lozano. Scelta non accettata dal Chucky ma che in realtà era correttissima. La squadra era in difficoltà, il Torino attaccava molto, anche su palla inattiva, i centimetri e l’esperienza del brasiliano sarebbero stati molto più utili delle caratteristiche del messicano. Lettura della partita perfetta del tecnico di Certaldo che non ci ha pensato due volte per prendere quella decisione. L’importante è il bene della squadra, che si giochi 90 minuti, 30 o 5, Spalletti ce l’ha chiaro, Lozano forse no.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da Approfondimenti