Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Caso Lozano, le due facce della medaglia: frustrazione e ambizione

Lozano

Le parole di Lozano hanno ferito i tifosi, ma non c’è niente di male

Questa mattina i tifosi del Napoli si sono svegliati con delle dichiarazioni importanti da parte di Hirving Lozano. Il Chucky, durante un’intervista, ha detto di trovarsi bene in azzurro ma che pensa di essere arrivato ad un punto della sua carriera nel quale poter fare un salto di qualità. Le interpretazioni di queste parole sono due: il Napoli non è abbastanza competitivo per lui, oppure che lui vuole provare nuove sfide in quanto ambizioso. La differenza sostanziale sta nella reazione. Nel primo caso c’è rabbia, frustrazione, umiliazione e soprattutto mancanza di rispetto, ed è ciò che è scaturito nella maggior parte dei tifosi; il secondo caso, invece, comporta consapevolezza e comprensione delle ambizioni di un ragazzo cresciuto con i miti di Rafa Marquez e Hugo Sanchez, bandiere di Barcellona e Real Madrid.

La stagione scorsa di Lozano è stata incredibile dal punto di vista dei numeri e delle prestazioni, onore al merito al gran lavoro di Gattuso dal punto di vista caratteriale, quest’anno però non ha ancora ingranato: 3 gol e 2 assist in 16 presenze, l’anno scorso allo stesso punto aveva 4 gol in più. Il grave infortunio rimediato in estate gli ha fatto perdere parte della preparazione, questo è vero, ma c’è da dire che quando viene chiamato in causa sembra avere il freno tirato.

Gli è concesso sognare in grande, nessuno può impedirlo o giudicarlo, ma è pur vero che ad oggi ha fatto poco per meritarsi il famoso “salto di qualità”. Adesso però dovrà essere bravo a lasciarsi questo episodio alle spalle e concentrarsi sulla stagione in corso; in estate se ne riparlerà sicuramente, ma al momento il benessere dello spogliatoio è e deve essere la priorità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da News