Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Spalletti: “Vittoria di carattere, importante per il morale. Rrahmani e Juan due colossi”

Spalletti

Il Napoli vince a San Siro, il commento di Spalletti

Il Napoli sbanca San Siro grazie al gol di Elmas dopo 5′, partita di carattere degli azzurri che con grande personalità dominano il Milan. Brivido nel finale: annullato gol a Kessie al 90′ dopo una revisione al Var per fuorigioco di Giroud. A fine gara le parole di Spalletti a Dazn:

Mi ha fatto piacere veder reggere il ritmo tutta la gara, anche nell’assedio finale con Giroud e Ibra dove abbiamo faticato un po’. Potevamo fare più ripartenze con i tre piccoletti, ma la fisicità ha determinato. Avremmo dovuto sfruttare meglio le occasioni nitide che abbiamo avuto. C’è tanta personalità. Petagna avrei potuto anche lasciarlo in campo, poi però aveva dei crampi, ma ha giocato bene. Avendo difficoltà nel costruire dal basso, Andrea diventa fondamentale. Ho messo Ounas per poter far male in ripartenza e tenere palla in attacco, loro si erano un po’ aperti nel finale e potevamo approfittarne. Rrahmani e Juan Jesus due colossi. Avevo preparato con la pressione sul regista in modo da costringerli a buttarla. La partita l’abbiamo giocata abbastanza bene, abbiamo sbagliato qualche decisione in possesso. L’ingresso di Lobotka ci ha aiutato tantissimo, è bravissimo nella gestione e protezione di palla. La squadra ha lottato, si sono dati una mano a vicenda, hanno fatto il bene del Napoli. Tutti si sono messi a disposizione per ottenere un risultato fondamentale, dopo i due KO poteva abbassarsi il morale, invece sono stati bravissimi a soffrire. Scarpe? Volevo giocarla sta partita, non ci ho mai giocato su un campo così. Le ho indossate dopo tanto tempo perché ne valeva la pena. Tutta la squadra ha mostrato il Vesuvio che ha dentro“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da News