Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Kvaratskhelia dominante contro il Verona: i dati del suo match

Kvaratskhelia dominante contro il Verona: i dati del suo match contro gli scaligeri, con una curiosità particolare

Kvaratskhelia
Kvaratskhelia

Khvicha Kvaratskhelia ha trascinato il Napoli contro il Verona con una prestazione davvero di alto livello. Il fenomeno georgiano infatti sta diventando sempre più il principale indiziato tecnico per la costruzione del gioco azzurro e sta prendendo in mano la squadra in un momento complicato.

I dati sulla sua prestazione forniti dal sito della Lega di Serie A sono indicativi del grande apporto dato contro l’Hellas. Ecco infatti la sua partita nel dettaglio, tenendo conto delle migliori statistiche:

97 minuti giocati
1 gol
30 passaggi riusciti (79%)
1° per tiri totali (8)
1° per tiri in porta (3)
4° per passaggi riusciti nella trequarti (11)
5° per palle giocate (75)
1° per dribbling (6)
5° del Napoli per indice di verticalità (2,94)
3° del Napoli per km percorsi (10.449)
2 falli subiti
4 palloni recuperati
Da sottolineare anche una curiosità. Kvaratskhelia ha infatti segnato 4 gol in Serie A contro il Verona: è la squadra a cui ha segnato di più in Serie A. In questa stagione, 3 delle sue 6 reti le ha segnate proprio contro l’Hellas, evidentemente una vittima sportiva designata.
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Calzona
Le parole del tecnico partenopeo nel post partita di Napoli-Juve...
pagelle
Il nostro giudizio sulla gara del Napoli di Calzona contro la Juve di Allegri...
Il centrocampista bianconero ha parlato nel pre-partita di Napoli-Juventus parlando del momento della Juventus e...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli