Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network

PAGELLE – Napoli-Legia 3-0: Insigne sale in cattedra, che ingresso per Osimhen e Politano

Osimhen Insigne

Le pagelle di Napoli-Legia Varsavia: succede tutto nella ripresa

MERET 6 Partita inoperosa per il portiere azzurro, i polacchi non si sono mai resi pericolosi eccezion fatta per il palo.

DI LORENZO 6,5 – Il 22 azzurro spinge come un treno sulla fascia destra, attento anche in fase difensiva sui contropiedi polacchi.

MANOLAS 6 – Prende un’ammonizione nel primo tempo che però non lo condiziona per il resto della gara; nella ripresa si fa male dopo un intervento in scivolata e viene sostituito. (dal 72′ POLITANO 7 – Entra benissimo in gara, serve l’assist per il vantaggio di Insigne e nel finale si toglie anche la soddisfazione del gol).

KOULIBALY 7 – Ennesima prestazione magistrale del senegalese che non fa passare mai l’avversario. Inizia l’azione palla al piede e comanda tutti i compagni di reparto.

JUAN JESUS 6 – L’ex Roma prende un giallo a troppo severo a inizio gara poi però riesce a gestirsi bene. Non ancora al massimo della condizione, ma è molto attento.

DEMME 7 – Partita incredibile del centrocampista ex Lipsia, è un moto perpetuo, recupera palla e si butta in avanti per creare spazio. L’infortunio è alle spalle, finalmente Anguissa ha qualcuno che può farlo riposare.

ANGUISSA 6,5 – Prestazione meno d’impatto rispetto alle precedenti, ma comunque di sostanza. Impreciso in alcune occasioni, ma attento nel recupero palla. (dal 57′ FABIAN RUIZ 6,5 – Il suo ingresso in campo è determinante, è il faro della squadra: entra e la manovra offensiva migliora).

ELMAS 6 – Il macedone non è più una sorpresa, si impegna molto, corre tanto ma non riesce a rendersi mai pericoloso.

LOZANO 6,5 – Il messicano si riscatta dopo il cambio nella gara col Torino e offre una prestazione più che sufficiente. Sulla destra è una spina nel fianco degli avversari, riesce sempre a trovare il fondo per cross pericolosi. (dal 57′ OSIMHEN 7 – Entra e trova il gol dopo una lunga corsa con un destro secco sul primo palo. Poco prima gliene era stato annullato uno per fuorigioco. Determinante nell’attacco del Napoli)

MERTENS 6,5 – Il belga torna titolare dopo tantissimo tempo, non è ancora in piena condizione ma si impegna tantissimo. Nel primo tempo sfiora il gol per pochissimi centimetri su assist di Di Lorenzo. (dal 72′ PETAGNA 6 – Tenta la conclusione due volte, ha fame di gol ma non trova lo specchio)

INSIGNE 7,5 – Il capitano sale in cattedra e sfodera una prestazione maiuscola per riscattare l’errore dal dischetto con il Torino. Riesce a sbloccare una gara ostica con un super gol di destro, poco dopo offre anche l’assist per il raddoppio di Osimhen. (dall’81’ RRAHAMNI S.V.)

SPALLETTI 7,5 – Ennesima prova di carattere del Napoli sotto le indicazioni del tecnico di Certaldo. Giusta la scelta di far ruotare qualcuno in ottica Roma, la rosa lo permette; bene Juan Jesus, così come Demme e Lozano. Imposta la gara sulla base di una continua spinta, la squadra attacca tanto e non viene mai messa in difficoltà dai polacchi. Legge benissimo la gara e indovina i cambi, sia negli interpreti che nei minuti, non si spaventa a cambiare modulo per aumentare la pressione e ha ragione.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle di SiamoilNapoli.it al termine di Napoli-Barcellona. Dicci la tua nei commenti!...
Le pagelle dei calciatori del Napoli al termine del match pareggiato contro il Genoa....

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Siamo il Napoli