Siamo il Napoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

PAGELLE Napoli-Empoli 0-1: Anguissa e Insigne brutti rientri, Ounas fumoso

Le pagelle di Napoli-Empoli 0-1

OSPINA 5,5 – Il gol nasce da una carambola ma è poco reattivo, bene invece nelle uscite.

DI LORENZO 6 – Spinge meno del solito e si vede, la catena di destra non è letale come di consueto.

RRAHMANI 6,5 – Il kosovaro sfodera l’ennesima prestazione più che sufficiente: lotta con Cutrone e Pinamonti, pericoloso anche in attacco.

JUAN JESUS 6 – Trova il gol nella ripresa, fermato solo dal fuorigioco. Bene nei duelli in velocità, l’esperienza si fa sentire.

MARIO RUI 5,5 – Troppo fuori dal gioco, rispetto alle ultime uscite è apparso molto stanco.

DEMME 6 – Altra prestazione di quantità in mediana, contrasta tutti e smista bene i palloni sulle fasce.

ZIELINSKI S.V. – Lascia tanto l’amaro in bocca la sua uscita, contro il Leicester è stato l’uomo in più e questa sera avrebbe fatto molto comodo.

LOZANO 6 – Fa piacere rivederlo subito in campo dopo il colpo di giovedì, arriva spesso sul fondo a servire cross ai compagni, nessuno ne approfitta.

ELMAS 6 – Costretto ad abbassare il suo raggio d’azione, viene limitato dal nuovo ruolo e non può dare l’apporto in fase offensiva.

OUNAS 5 – Nel primo tempo non riesce a prendere le misure, meglio nella ripresa ma si intestardisce in giocate complicate risultando troppo fumoso.

MERTENS 5,5 – Ciro si abbassa troppo e fa il gioco dell’Empoli che alza il baricentro e pressa con poca fatica. Non riesce mai a trovare la sua posizione per fare male.

INSIGNE 5 – Il capitano chiamato dopo 20′ ad entrare in campo, il minutaggio però è eccessivo per le sue condizioni e si vede. Cerca insistentemente il gol ma non lo trova, molte decisioni sbagliate, facilmente lette dalla retroguardia toscana.

ANGUISSA 5 – Il camerunense “fa l’assist” a Cutrone in occasione del gol, spazza sulla nuca dell’attaccante per la rete decisiva. In mediana risulta pesante, ancora lontano da quello lasciato 5 gare fa. Col Milan può solo migliorare.

POLITANO 6 – Entra in campo e inizia a tirare da tutte le posizioni, mettendo Vicario in difficoltà. Cerca poco il fondo per crossare, non dribbla mai Parisi.

PETAGNA 6 – Fa presenza in area e tiene impegnata la coppia empolese, colpisce un palo con un gran tiro da fuori area. Poteva entrare prima, o partire dall’inizio.

MALCUIT S.V.

SPALLETTI 5,5 – Sbaglia la formazione: Petagna poteva giocare dall’inizio per dare riferimento alla squadra. Al posto di Zielinski sceglie Insigne anche se non in condizione, sarebbe stata più adatta un’altra scelta. Manca un’idea di gioco, i ragazzi non c’erano con la testa. Negli occhi c’è ancora la gara di giovedì, stasera solo stanchezza e rammarico.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

dendoncker
"Sono un giocatore fisico, ma so anche recuperare palla e spingermi in avanti per aiutare...
motta
Conte? Non credo sia l’allenatore giusto per Napoli, per il tipo di squadra e per...
lazza
Lazza canta: "Voi siete napoletani"; poi, su Instagram: "Amare una squadra di calcio non potrà...

Dal Network

Importante vittoria della squadra di Gasperini in chiave Champions League, il Napoli non riesce a...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Altre notizie

Siamo il Napoli