Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Conferenza Stampa

Rrahmani: “Cos’è cambiato con Spalletti? Gioco di più. Domani partita speciale”

Rrahmani

Le parole del difensore azzurro in conferenza stampa

Alla vigilia della sfida di Europa League tra Napoli e Leicester, il difensore azzurro Amir Rrahmani ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole:

E’ mancato un po’ d’equilibrio nell’ultimo periodo?
“Gli equilibri ci sono stati anche quandio non abbiamo vinto, l’importante è stare concentrati e dare il massimo”

Domani gara da dentro o fuori, cosa scatta nella testa?
“Sono partite speciali, solo 90′ che decidono, dobbiamo entrare in campo pronti e dare tutto come ho detto prima”.

Cosa è cambiato con Spalletti?
“E’ cambiato che sto giocando di più (ride, ndr), in una squadra forte come il Napoli devono esserci sempre due giocatori forti per ruolo, in difesa al centro ce ne sono 4. Il mister chiede sempre cose diverse, in base anche all’avversario, prima di ogni gara serve sempre concentrazione”.

Cosa ti aspetti dalla partita e dal pubblico?
“Sono 90′ decisivi, tutti sognano queste partite, qui si vedono i giocatori veri che hanno carattere e sanno cosa vogliono”.

Nell’era ADL il Napoli ha sempre passato il girone, non qualificarsi sarebbe un fallimento europeo? Vi sentireste responsabili?  “Noi abbiamo responsabilità sempre, non solo domani, anche in campionato, vogliamo vincere e giocheremo per vincere, poi qualche volta in campo non accade ciò che vogliamo”.

Sei un punto fermo, ma dove pensi di dover migliorare?
“Sempre si può migliorare, anche nelle squadre migliori, ci sono momenti di partita in cui devi migliorare in tanti aspetti tecnici”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti biancoazzurri

UNO DEI MIGLIORI ATTACCANTI DI SEMPRE DEL NAPOLI

Bruno Giordano

UNO DEGLI ATTACCANTI BRASILIANI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI

Careca

"EL PIBE DE ORO", IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI

Diego Armando Maradona

IL "MAREKIARO" DI NAPOLI, storico capitano azzurro

Marek Hamsik

Altro da Conferenza Stampa